LE GALLINE ALLEVATE ALL’APERTO

galline nell'azienda NISINATURA a Fiumedinisi

La prima attività dell’ azienda agricola NISINATURA è stata un allevamento all’aperto di galline e polli da carne  a Fiumedinisi.

E’ stata la prima azienda a fare questo tipo di allevamento in provincia di MESSINA.

Gli animali sono liberi di stare in aperta campagna e di godere di ciò che la natura mette a loro disposizione.

Sono alimentate con una miscela di mais, grano, favino ed orzo, provenienti dalle zone interne della Sicilia. Ogni componente è  macinato nella stessa azienda NISINATURA con un piccolo mulinello aziendale.

NO OGM !!!

La nostra scelta di fare il mangime all’interno dell’azienda è dettata dal fatto che, quelli presenti in commercio contengono olio di soia che è, quasi in tutti i casi, geneticamente modificata. Non avrebbe avuto senso, dunque, fare un allevamento di galline all’aperto e poi alimentarle con organismi geneticamente modificati.

In Italia, infatti, la soia non è coltivata in quantità tali da garantire il suo utilizzo nei mangimi destinati all’alimentazione animale quindi si importa l’olio di soia.

Per conferire il giusto apporto proteico, in sostituzione della soia, si utilizza il favpolloino che, insieme agli altri elementi, conferisce alle uova ed ai polli il sapore di un tempo.

La NISINATURA rispetta le disposizioni sul benessere degli animali e la normativa in vigore prevenendo influenza aviaria, salmonella ed altri rischi per la salute umana.

Allevare all’aperto gli animali cosiddetti da cortile richiede molta cura.

Questa tecnica di allevamento, infatti, obbliga una costante presenza dell’uomo con le galline, non essendoci processi automatizzati è necessario procedere manualmente nella raccolta delle uova e per dar da mangiare agli animali.

L’allevamento, essendo regolarmente registrato, è sottoposto a controlli da parte di veterinari dell’ ASP e da un veterinario aziendale che effettua prelievi per scongiurare l’insorgere di qualsiasi virosi.

Mi sento di dire che l’intuizione è stata giusta, una missione impossibile e quando sembrava che gli allevamenti all’aperto erano una scommessa persa rispetto all’avanzata degli impianti industriali per la produzione di uova ecco ciclicamente gli scandali…QUESTO È QUELLO PIÙ ECLATANTE!

Questa è la ragione esclusiva che ha dato vita al marchio NUOVO

etichetta nuovo

Sull’etichetta troverai un codice alfanumerico che identifica il nostro allevamento,

1IT021ME089, il numero 1 iniziale identifica proprio le uova

da galline allevate all’aperto!

Qualcuno le definisce uova di casa

Spesso mi viene chiesto: “ma sono uova di casa?”

Io sorridendo rispondo che in casa, per quanto voglio loro bene, non tengo galline!

Scherzi a parte,

si tratta di un modo di definire le uova da allevamenti rurali a conduzione familiare.

In ogni caso ti chiedo di essere molto attento anche con il tuo vicino che, in campagna, tiene 10 galline per la sua famiglia, il contadino che ti porta le uova fresche a casa….

La mia esperienza di 15 anni mi ha fatto capire quante insidie effettivamente si nascondono nel fare le cose in modo non professionale!

Oggi capisco quanti e quali sono i controlli a cui vengono sottoposti gli animali e gli allevamenti registrati

QUELLO DI NISINATURA E’ UNO DI QUESTI!

Per questo, con la garanzia della freschezza e della genuinità di questi prodotti, è opportuno acquistare direttamente da chi produce ma…occhio!

Metti la sicurezza alimentare al centro della tua vita!

Su questo aspetto ti invito a prestare davvero molta attenzione!

Averle direttamente a casa tua, insieme a tantissimi altri prodotti della tua terra, a poche ore dalla deposizione è possibile…

ISCRIVITI o REGISTRATI dal sito nisinatura.com ed oltre alle uova ed ai polli da carne allevati all’aperto potrai scoprire molto altro per portare sulla tavola…

Il cibo buono…da chi produce!

 

Giuseppe Piccolo

AZIENDA AGRICOLA NISINATURA

Nisinatura ridisegnato alta risoluzione (2)

 

Precedente Di così buoni non ne ho mai mangiati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.